Notizie & Articoli

La Dea Kalì

Kalì, splendida statua in legno naturale interamente scolpita artigianalmente.

Manifestazione irosa di Parvati, è considerata la dea dei misteri, del tempo e del cambiamento.
Proprio per questo suo aspetto terrifico, è ritenuta comunque una divinità protettrice dai suoi fedeli, la più benevola ed affettuosa tra tutte le divinità indù, vista come la madre di tutto l’universo.
Può essere raffigurata in due modi: nella forma più comune a quattro braccia, oppure nelle fattezze di Mahakali, con dieci braccia, aspetto della dea Durga.

Dea KalìÈ di colore nero o blu scuro, ritratta senza abiti ad eccezione di una corona di teste mozzate intorno al collo, i teschi dei demoni da lei sconfitti – spesso 108, numero corrispondente alle perle dei rosari Japamala e quindi di buon auspicio -, la lingua che esce dalla bocca ed in piedi, appoggiata su una figura di Shiva, apparentemente morto.
Venerata nella religione indù, trova grande seguito nel Nepal meridionale.

Dea KalìVisibile ed in vendita presso

ethnica