NEFERTITI

Nefertiti, Regina durante la XVIII dinastia del Nuovo Regno, divenne famosa soprattutto per la sua impareggiabile bellezza ed il suo carattere forte e molto coraggioso: fu la prima donna, come moglie di un Faraone, ad avere un ruolo comprimario con il marito nella conduzione dei Regno.
Moglie del Faraone Akhenaton, esortò ed incoraggiò il suo Re a cessare il culto verso il dio Amon e rivolgerlo ad Aton, considerato l’unico dio spirituale, creatore di tutto l’universo e divinità solare, rappresentato appunto dal disco luminoso.
nefertiti-regina-egizia-sposa-di-akhenatonIn seguito a questa vera e propria rivoluzione religiosa, la capitale del regno venne trasferita da Tebe alla nuova città di Akhet-Aton, Orizzonte di Aton, l’odierna El-Amarna, fatta costruire appositamente per celebrare il nuovo dio.
Nefertiti ebbe un ruolo determinante in questo processo di cambiamento, appoggiò sempre il marito e lo spinse ad innalzare nuovi templi e monumenti in onore di tale culto.
La Regina ed il Faraone rimasero sposati per 15 anni, durante i quali ebbero sei figlie; la posizione di grande rilievo di Nefertiti fa pensare ad un suo ruolo decisamente più importante ed incisivo tanto da giungere alla conclusione che ella fu una Regina-Faraone, con tutti gli onori ed oneri di questa posizione.

SIMBOLI EGIZI CORRELATI

scarabeo egizio
Lo Scarabeo
iside alata
Iside
occhio di ra
Occhio di Horus
croce ankh
Ankh
gioielli egitto - Tutankhamon
Tutankhamon